The Sunshine Blogger Award

sunshine-blogger-award

Sunshine Award 2018: un premio al blog che inspira gioia, positività ed ottimismo nei confronti della vita.  Positive thinking e originalità sono le basi per uno spirito in equilibrio con il mondo e con se stesso. La nomina del mio Blog al Sunshine Award è stata fatta da una scrittrice che personalmente e artisticamente stimo molto: Veronica Iovino,  una donna solare, amante del mondo, della vita e dei viaggi. Volendo dedicare questo post a lei e al suo Blog Sogna Viaggia e Ama, ringrazio tutti i lettori ed in particolare Veronica per questo importante traguardo. Come di rito ad ogni Sunshine Award risponderò ad una intervista svelandovi alcuni tratti significativi personali e curiosità di viaggi che mi hanno profondamente cambiata.

Qual è stato il viaggio che ti ha regalato più emozioni?

Difficile domanda, solitamente fatico a rispondere con un solo viaggio. Ovunque mi lascio emozionare dalle particolarità del mondo. Dovendo scegliere vorrei dire Thailandia per la forte influenza spirituale che emana ogni angolo da nord a sud e i sorrisi della gente che generavano un circolo di positività capace di darti quella forza interiore che tutti i giorni vorresti avere.

Quando è stata l’ultima volta che hai fatto una follia?

La mia vita è regolata a ritmo di follie. Le follie sono nuclei di saggezza perché hanno la capacità di farti vedere la vita con occhi nuovi, con prospettive ricche di esperienza. In fondo cosa è la normalità? E’ proprio questa “normalità” che talvolta ci fa sentire inadatti rispetto le vita degli altri, frustrati e incapaci. La mia ultima follia? Cambiare rotta di vita, seguire la mia intuizione e portarla a termine. Avere il coraggio di affrontare il proprio volere spogliandosi di tutte le pregresse abitudini, dogmi e filoni logici.

Qual è la tua più grande passione?

Anche qui restringere il campo a solo una passione risulta per me al limite dell’impossibile. Direi di provare a vedere le tematiche del mio Blog per capire ciò che fa smuovere la famosa legge di attrazione. L’arte e la fotografia perché amo i significati trasmessi con originalità, il positive thinking perché mi sento responsabile in questa società di trasmettere positività ed infine la mia vera passione: viaggi esplorativi nel mondo e dentro noi stessi.

Qual è la città più bella in cui sei stato?

Il bello è soggettivo e per me ha attinenza con fascino ed emozione. Ammetto che la città che più mi ha trasmesso questo è Tel Aviv. Prima di tutto respiri la forza d’animo della gente, l’evoluzione nel rispetto della storia, l’attrazione del ritmo quotidiano di Tel Aviv. Una città indimenticabile.

Hai mai fatto una lista delle cose che vorresti fare in un anno?

Sono una grande sostenitrice di chi ritiene che le liste siano fatte per non rispettarle. Non ho mai rispettato una sequenza di avvenimenti che avevo progettato. In fondo la vita penso sia bella così, ti sorprende e ti fa capire che direzione prendere. Onestamente non sono una persona che stila una lista di cose che vorrebbe fare in un anno, piuttosto sono capace di riconoscere le mie priorità, quelle realizzabili e quelle che fanno bene al corpo e all’anima.

Qual è il tuo libro preferito?

Il mio libro preferito? “L’arte di amare” di Eric Fromm. Un viaggio di amore e conoscenza verso se stessi e verso l’altra persona.

Se potessi mollare tutto e partire domani, dove andresti?

Partirei domani per andare in Bhutan. Ho sempre avuto questo desiderio: conoscere tutta la loro cultura ed immergermi nei loro colori e sorrisi: il paese della felicità.

Hai mai dormito in un ostello?

In un ostello non ho mai dormito ma all’avventura sì.

Hai mai fatto un viaggio zaino in spalla?

Principalmente quasi tutti i miei viaggi sono zaino in spalla. Diciamo che sono quelli che mi trasmettono più emozioni, dove il vero lusso è saper trovare la propria comfort-zone all’interno del viaggio. In questo sono un’esperta.

Tra relax e avventura cosa sceglieresti per la tua prossima partenza?

Vorrei dire relax ma è più forte di me…scelgo l’avventura. Tra varie destinazioni, il Tibet.

Qual è il tuo sogno più grande?

Ho un sogno, una speranza, un pensiero rivolto a tutti. In un certo senso ha attinenza anche con questa nomina. Creare una società basata sull’amore, sul rispetto con la completa assenza di conflitto. Utopia? forse è solo intelligenza.

Le mie nomine al Sunshine Award 2018:

Perché il positive thinking è uno stile di vita. A loro le mie curiosità:

  • Raccontami un’esperienza emozionante vissuta in un viaggio significativo
  • Tre parole che più ti rappresentano e il motivo
  • Cosa significa felicità?
  • Un rituale quotidiano che ti libera la mente e ti dona positività
  • Cosa faresti per far sorridere una persona?
  • La tua più grande aspirazione?
  • L’ultima volta che hai provato il sentimento della gioia?
  • Prossima destinazione nel mondo?
  • Cosa cerchi in un viaggio?
  • Descriviti in una parola
  • Cita uno Stato del mondo che ti rappresenti

Sunshine Bloggers

Martina Raschi

 

 

 

6 pensieri su “The Sunshine Blogger Award

  1. Complimenti Martina per l’articolo e la tua filisofia di vita alla quale mi sono avvicinata moltissimo in quest’ultimo periodo😊
    Il tuo è un sogno grandioso ma anche un augurio per un mondo migliore….e già che si stia diffondendo questo modo di pensare positivo è di per sè un successo❤
    Interessanti e simili a quelle che avrei dato io anche le risposte alle domande, in particolare mi ha colpito una frase: “dove il vero lusso è saper trovare la propria comfort-zone all’interno del viaggio.” Fantastica😍.
    Ti abbraccio forte e buona giornata🌷🌻🌺

    Piace a 1 persona

Rispondi a Scent of Stars Annulla risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...