Thailandia’s Pics: una terra da scoprire

Ho attraversato tutta la Thailandia e penso sia una delle terre più sorprendenti. Ogni angolo rivela un contrasto che regala un significato di vita. Piccolo scorcio d’oriente, grande terra dei sorrisi. Il sorriso viene indossato dal bambino che gioca con l’acqua e ti guarda divertito, dalla donna pensierosa che intravedi nella sua palafitta. L’anima vale molto più degli oggetti e lo si respira in ogni strada di Chang Mai, in ogni sobborgo di Chang Rai. Bangkok è folklore che anima la Thailandia. Grattacieli alternati da capanne, negozi di quadri pregiati tra i mercanti che vivono alla giornata, ristoranti raffinati e persone sedute tra la strada con un piatto in mano.

 
La vita è esattamente così: contrasti, alternanze, ricchezza e povertà, spiritualità. Se cogli il senso della vita scegli di valorizzare l’anima.

 
 
 
 
 
 
 
Se da Bangkok ci si sposta più a nord, nei villaggi al confine con la Birmania e Laos si riscopre il quotidiano composto da lavori manuali. Con fascino ci si immerge completamente nella loro cultura.
Ogni persona ha sul viso la sua storia. Passeggiando per i villaggi si percepisce il vissuto di ognuno e il racconto di ogni angolo. I profumi che invadono intensamente le città sono il contorno del quotidiano. La Thailandia è una terra libera, nessuno li ha mai conquistati. Questa libertà la respiri nei loro gesti, nel loro modo di vivere e di come attribuiscono il significato della vita.

 
 
 
 
Martina Raschi
 

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s